Spazio Giallo nel carcere di Secondigliano

Categoria
giovani

Bambini Senza Sbarre Onlus” da anni cerca di dare dignità ai figli dei detenuti nelle carceri d’Italia attraverso la creazione di Spazi Gialli, luoghi allestiti nelle sale d’attesa dell’area colloqui del carcere dove i minori possono trascorrere del tempo prima di incontrare i genitori detenuti.

E’ un progetto di contrasto alla povertà educativa dei minorenni con genitore detenuto e di prevenzione della delinquenza di grande valore.

La Fondazione Grimaldi ha sostenuto lo Spazio Giallo nel carcere di Secondigliano, attivo tre volte la settimana e i laboratori padre-figlio (per padri detenuti in assenza della mediazione materna).