Servizio Civile Universale

Servizio Civile Universale

Bando Servizio Civile Universale: scarica qui la graduatoria finale

Fondazione Grimaldi seleziona 12 operatori volontari da impiegare nel progetto Scuola della Famiglia

Il progetto vuole sostenere nuclei familiari che versano in situazioni di disagio economico e sociale, offrendo loro supporto formativo, educativo e materiale. Si intende lavorare, insieme agli operatori volontari, al rafforzamento delle competenze genitoriali, coinvolgendo in una sperimentazione famiglie a basso reddito e con figli a carico che saranno destinatari anche di aiuti materiali. Lo scopo del progetto è sostenere, con strumenti di supporto (lo sportello di ascolto, la ludoteca, le attività laboratoriali e di gruppo e gli aiuti alimentari), la genitorialità in situazioni di disagio economico e sociale col fine di offrire supporto e valorizzare le competenze educative dei genitori nella crescita dei figli e nella risoluzione dei problemi che si presentano nella quotidianità.

 

A chi è rivolto il servizio civile universale

La partecipazione è rivolta a tutti i giovani in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere la cittadinanza italiana, oppure di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, o di un Paese extra Unione Europea e un regolare permesso di soggiorno in Italia;
  • avere diciotto anni e non più di 28 alla data di presentazione della domanda, cioè aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato 28 anni e 364 giorni;
  • non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo, oppure ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, oppure per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

Non possono presentare domanda i giovani che:

  • appartengono ai corpi militari e alle forze di polizia;
  • hanno già prestato o stanno prestando servizio civile nazionale o universale, oppure hanno interrotto il servizio prima della scadenza prevista;
  • intrattengono, all’atto della pubblicazione del presente bando, con l’ente titolare del progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, oppure hanno avuto tali rapporti di durata superiore a tre mesi nei dodici mesi precedenti la data di pubblicazione del bando; in tali fattispecie sono compresi anche gli stage retribuiti.

Il progetto promosso dalla Fondazione Grimaldi ha una durata di 12 mesi, con un monte ore annuo di 1.145 ore, con un orario di servizio distribuito su 5 o 6 giorni settimanali secondo quanto previsto da ogni singolo progetto.

Il progetto ha una riserva di posti dedicati ai giovani con minori opportunità (in particolare con difficoltà economiche e quindi con Isee inferiore a Euro 10.000).

Tutti prevedono un periodo di tutoraggio.

Ciascun operatore volontario selezionato sarà chiamato a sottoscrivere con il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale un contratto che fissa l’importo dell’assegno mensile per lo svolgimento del servizio in € 444,30.

Il periodo prestato come operatore volontario di Servizio civile è riconosciuto ai fini previdenziali, a domanda dell’interessato, nelle forme e con le modalità previste dall’articolo 4, comma 2, del decreto legge 29 novembre 2008 n. 185, convertito in legge 28 gennaio 2009, n. 2.
Per gli operatori volontari è prevista un’assicurazione relativa ai rischi connessi allo svolgimento del servizio stipulata dal Dipartimento.

Terminate le attività progettuali, all’operatore volontario verrà rilasciato dal Dipartimento un attestato di espletamento del Servizio Civile redatto sulla base dei dati forniti dall’ente, oltre ad un attestato di riconoscimento e valorizzazione delle competenze prodotto dall’ente stesso.

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione, per un unico progetto, ed un’unica sede. Se hai già inviato una candidatura per un altro progetto ma sei maggiormente interessato al progetto promosso dalla Fondazione Grimaldi, puoi revocarla e farla nuovamente

Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità on line sopra descritta, entro e non oltre le ore 14.00 del giorno 09 marzo 2022.

Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione.

Dopo la scadenza del termine sarà pubblicato il calendario dei colloqui di selezione.

Vai al sito dedicato ai giovani interessati al Servizio Civile.

Presenta la tua candidatura

Gli aspiranti operatori volontari dovranno produrre domanda di partecipazione, esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema.

I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale.

Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede.

Per la Domanda On-Line di Servizio civile occorrono credenziali SPID di livello di sicurezza 2.

I cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, se non avessero la disponibilità di acquisire lo SPID, potranno accedere ai servizi della piattaforma DOL attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.

I cittadini extra comunitari regolarmente soggiornanti in Italia al momento della presentazione della domanda On-Line devono obbligatoriamente allegare, oltre ad un documento di identità valido, anche il permesso di soggiorno in corso di validità o la richiesta di rilascio/rinnovo dello stesso.

Una volta effettuato l’accesso, bisogna cercare Assifero come “Nome Ente”, inserire “SU00318” come “codice ente” e poi scegliere il progetto Scuola per la Famiglia della Fondazione Grimaldi.

Per maggiori informazioni sul Servizio Civile scrivere a:

Francesco Canonico, Responsabile Servizio Civile Universale

Mail: canonico.francesco@fondazionegrimaldi.com

Tel. +39 081/18657111