Solidarietà Internazionale

La campagna “Flying Angel” di Mission to Seafarers per supportare i Marittimi durante la pandemia da Covid19

La Fondazione Grimaldi ha scelto di sostenere l’importante lavoro che la Mission to Seafarers ha svolto attraverso la campagna “Flying Angel” per tutelare i marittimi in tempi di Covid19 ed è stata tra i primi sostenitori della campagna in qualità di Platinum Donor.

Molti marittimi non sono riusciti a sbarcare dalle rispettive navi a causa delle restrizioni alla mobilità dettate dalle legislazioni nazionali anti-Covid19. I voli aerei per rimpatriare erano pochi, gli Stati imponevano quarantene obbligatorie e restrizioni alla mobilità agli equipaggi, i lavoratori non avevano riconosciute dalle autorità locali le tutele di lavoratori essenziali alle economie locali. Molti hanno avuto grandi difficoltà a contattare i propri cari, sono stati lontani dai propri affetti e senza poter tornare a casa dalle proprie famiglie. Insomma, uno scenario difficile che la Missione ha cercato di affrontare con degli interventi mirati. 

Mission to Seafarers ha ascoltato le esigenze dei marittimi, ha elaborato strumenti idonei a prioritizzarli come il Seafarers Happiness Index e l’uso del suo sistema di supporto digitale “Chat to a Chaplain”.

Sebbene ci sia stato uno sforzo internazionale per migliorare e rendere nuovamente possibile la corretta turnazione dell’equipaggio, è chiaro che i marittimi stanno ancora soffrendo e la loro salute mentale e il loro benessere continuano a subire un impatto significativo a lungo termine. In risposta, la campagna continua a concentrarsi su due aree principali di supporto: la resilienza nei porti e le soluzioni tecnologiche per migliorare la connettività.

 

Scopri di più su: missiontoseafarers.org/covid-19

World Maritime University

La World Maritime University (WMU) di Malmö, Svezia, è un’università fondata nel 1983 dall’IMO. La missione della WMU è quella di essere il centro mondiale di eccellenza nell’educazione, nella ricerca e nella formazione professionale post-laurea nel settore marittimo.

La partnership con la World Maritime University dell’ONU è stata siglata nel 2021 e contempla il finanziamento, ogni anno, da parte di Fondazione Grimaldi di due borse di studio per la formazione di giovani universitari provenienti da paesi in via di sviluppo sulle tematiche della salvaguardia dell’integrità del pianeta, lo sviluppo della ricerca scientifica nell’ambito ecologico e oceanografico, la disseminazione di contenuti sulla difesa dell’ambiente marino.